venerdì 26 settembre 2008

Terrorismo


[Nella foto: Houssain al-Malla e Eric Breininger, i due presunti terroristi in una foto ricordo prima del volo ]

Ore 20:00 Colonia, volo Klm in partenza per Amsterdam

Due presunti terroristi arrestati

La polizia tedesca ha arrestato due presunti terroristi a bordo di un volo KLM Colonia-Amsterdam fermo all'aeroporto di Colonia. I due arrestati sono sospettati di essere implicati nella preparazione di un attacco di matrice islamica.

I due presunti terroristi hanno subito dato nell'occhio per il loro abbigliamento: erano coperti da due lunghi giacconi e una sciarpa tirata sul viso fino a coprire testa e naso, nei due variava solo la tonalità di colore, ma rispondevano in tutto e per tutto all'identikit inviato dagli USA in tutti gli aeroporti del mondo.

i due presunti terroristi hanno avuto la possibilità di imbarcare i bagagli, due borsoni di tela, apparentemente sportivi, ma in realtà corrispondenti alle dimensioni del bagaglio che gli USA avevano dichiarate pericolose e poi con molta tranquillità si erano imbarcati essi stessi, senza dare nell'occhio.

il commando speciale delle forze di polizia tedesche ha quindi dovuto fare irruzione sull'aereo alle 6.55.

il portavoce KLM Ellen van Ginkel ha riassunto le fasi concitate dell'arresto: "Le porte erano già state chiuse e l'aereo era pronto al decollo quando la polizia ha fatto riaprire le porte e ha arrestato i due uomini. Poi, tutti i passeggeri sono stati fatti scendere dall'aereo e i bagagli scaricati e controllati all'esterno del velivolo".

i due presunti attentatori sono stati sopraffatti e trascinati via a forza dagli agenti pochi minuti prima che il pilota avviasse la manovra di decollo, in quanto erano risultati in possesso di una lametta per le unghie superiore ai 2 cm e di un solvente per smalto da unghie.

le due armi sarebbero servite per un attentato.

gli arrestati sono un cittadino somalo di 23 anni e un tedesco di origine somala di 24 anni già da tempo sotto controllo.

a casa dei due presunti terroristi la polizia aveva infatti trovato lettere di addio nelle quali esprimevano il loro desiderio di morire per la guerra santa, che non approvava il loro rapporto.

le lettere incriminate infatti, dietro parole in codice, quali 'amore', 'culo', 'dammi lo smalto rosso', 'puttana', 'mi farai morire', 'ti faranno santa', 'allora vuoi la guerra', 'per farmi perdonare ti porto in viaggio', 'ad amsterdam', celavano la decisione di mettere in atto con solventi e limette affilate un attentato terroristico per la jihad.

durante la perquisizione sono state trovate delle lettere ignifughe addosso ai due presunti terroristi che rivendicavano l'attentato a nome di Al Qaeda, firmato G.W.B.
'E' un' attenuante - hanno dichiarato gli avvocati di presunti terroristi - i ragazzi volevano semplificare le indagini una volta realizzato l'attentato'.

Terrore quindi in Germania, che è nel mirino di Al Qaeda non meno degli Stati Uniti e della Gran Bretagna, perché in Afghanistan dispiega il più forte contingente europeo di pace.

l'aereo è ripartito per la sua destinazione con circa 70 minuti di ritardo rispetto all'ora prevista.

8 commenti:

Pellescura ha detto...

Sei tremenda :-)
Secondo me sono terroristi perchè nelle lettere non c'era scritto la parola "pazza!" che avrebbe certificato il loro amore.

Haemo Royd ha detto...

Sei un faro che illumina la notte della ragione, grazie di esistere.
P.S. sei molto solare

Pipoca ha detto...

purtroppo dr.Royd sì, è vero e
ciò comporta incredibili problemi: il sostare davanti allo specchio talvolta mi provoca anche gravi ustioni e quando la sosta diventa eccessiva devo premunirmi di uno scafandro ignifugo.

ma forse per questo problema necessiterei di un consulto particolare sul suo blog.

Octuagenario ha detto...

Almeno risparmierai sulle lampade.
Anzi, giacchè ci sei... quanto costa una esposizione di mezz'ora al tuo cospetto?

Visir ha detto...

Notizie incalzanti come in un Tg italiano.
La sottile linea rossa che separa la notizia dalla manipolazione è sempre più flebile in questo mondo, dove l'esuberanza di informazioni conincidono (ahimè)con la povertà di conoscenze.

Pape Satan Aleppe ha detto...

Ah, non sapevo fossi anche una geniale satira ....

Jean du Yacht ha detto...

Macchè satira (d'Egitto?) Pipoca diglielo a 'sti qua di sopra che è tutto vero, anche le parole in codice.
p.s.: vedo il tuo nuovo avatar ma di te si vede ancora poco (pipoco?).

Jean du Yacht ha detto...

Però si vede che sei bionda e i capelli...ah che belli capelli!
uhm.